LE LESIONI DELLA CERVICE

Le Lesioni della cervice

La cervice uterina (o collo uterino) è la parte inferiore dell’utero. Ogni anno a circa 3700 donne in Italia viene diagnosticato un tumore alla cervice. La fascia d’età maggiormente coinvolta è quella tra i 55 e i 65 anni, ma può succedere che siano coinvolte anche donne più giovani o donne in gravidanza. Le lesioni della cervice sono delle alterazioni delle cellule del collo dell’utero, e sono più gravi rispetto a quelle causate da una semplice infezione da papillomavirus. Le lesioni della cervice si distinguono in due tipologie principali:

  • Lesioni della cervice di basso grado: bisogna procedere con un trattamento di tipo escissionale
  • Lesioni della cervice di alto grado: in questo caso le lesioni sono controllabili con la colposcopia

Il principale fattore di rischio delle lesioni della cervice è rappresentato dall’infezione da HPV (Papilloma Virus). Questo virus si trasmette per contatto sessuale oppure per contatto intimo pelle contro pelle. La maggior parte delle infezioni in realtà si risolve naturalmente senza causare ripercussioni; solo una piccola parte di esse persiste nel tempo e genera delle lesioni precancerose.
I principali sintomi delle lesioni della cervice consistono nel sanguinamento. I sanguinamenti possono presentarsi tra un ciclo mestruale e l’altro, oppure dopo i rapporti sessuali, lavande vaginali o visite ginecologiche. Dolori nella zona pelvica o lombare possono essere ulteriori sintomi di questa patologia. Il modo migliore per prevenire il cancro alla cervice è la prevenzione.
Oggi in ginecologia esistono due principali strategie preventive:

  • Vaccinazione Hpv: è una forma di prevenzione primaria degli stadi pre-cancerosi
  • Screening: prevenzione secondaria. Identificazione ed eliminazione chirurgica delle pre-cancerosi

Possiamo affermare che l’attività di screening con Pap Test ha ridotto notevolmente il tasso di mortalità per lesioni della cervice. Il Dr. Loiacono esegue varie tipologie di esami diagnostici tra cui il Pap Test e la colposcopia.