LA VISITA

Visita ginecologica Roma Ciampino – La visita è necessaria per valutare lo stato di salute della paziente

La visita ginecologica è un momento molto importante e delicato per la salute di ogni donna. Sia la visita che gli esami consentono allo specialista di controllare le condizioni di salute dell’apparato genitale femminile. Il ginecologo, per effettuare la visita, si avvale dell’esplorazione bimanuale, tecnica che permette di riconoscere all’istante la presenza di fibromi uterini, cisti ovariche o eventuali aderenze pelviche. Inoltre, l’osservazione diretta dei genitali esterni e della vagina dopo l’applicazione dello speculum consente di individuare arrossamenti, infezioni o traumi.

La sola visita ginecologica Roma Ciampino non rappresenta una diagnosi medica definitiva, in quanto il medico necessita comunque di ulteriori accertamenti per poter valutare le condizioni di salute della paziente.
È necessario infatti integrare la prima visita ginecologica Roma Ciampino con l’ausilio di ulteriori esami strumentali (colposcopia, Pap-test, microcolposcopia, ecografia, isteroscopia o laparoscopia) che saranno richieste ogni volta dal medico specialista, in base al sospetto diagnostico.

La visita ginecologica Roma Ciampino ha lo scopo di valutare lo stato di normalità dell’apparato genitale femminile per escludere la presenza di eventuali patologie a rischio per la paziente.
La maggior parte dei ginecologi raccomanda di sottoporsi periodicamente sia alla visita ginecologica che al Pap Test (in media si consiglia di ripetere l’esame ogni 1 o 2 anni).
La diagnosi precoce di alcune patologie quali il tumore all’utero, l’endometriosi o la fibrosi, migliora notevolmente le possibilità di cura, riducendo inoltre il periodo sofferenza della paziente che si riprenderà in tempi più brevi.

Visita ginecologica Roma Ciampino – Il Dr. Loiacono effettua sempre un’accurata anamnesi prima di procedere alla visita vera e propria

Il Dr. Giovanni Loiacono, prima di procedere alla visita ginecologica Roma Ciampino, effettua sempre l’anamnesi della paziente tramite specifiche domande che riguardano le sue condizioni di salute generali.
Alcune domande tipiche infatti consentono di approfondire la storia personale della paziente, in modo da raccogliere dati importanti che riguardano:

  • l’età
  • eventuali malattie
  • gravidanza o mestruazioni
  • interventi chirurgici subiti
  • allergie della paziente
  • patologie precedenti o particolarmente importanti

Questa fase è molto importante, e deve basarsi sempre sulla reciproca fiducia e sincerità tra medico e paziente. Questo vuol dire che la paziente stessa non deve mai nascondere nulla al ginecologo, ogni singolo particolare potrebbe essere significativo ai fini della valutazione diagnostica finale. Talvolta, alcune pazienti tendono a tralasciare volutamente alcuni episodi particolari relativi alla loro salute, proprio perché considerati intimi o strettamente personali.

Se parliamo di salute e di benessere femminile, dobbiamo tenere presente che le patologie a livello ginecologico rappresentano la principale fonte di preoccupazione per l’universo femminile.
Il Dr. Loiacono mette a proprio agio la paziente, tranquillizzandola e facendo sì che sia correttamente informata sulle procedure mediche e i vari esami da effettuare.

La visita ginecologica Roma Ciampino non è collegata necessariamente alla presenza di gravi patologie, talvolta si rende necessaria solamente per verificare lo stato di salute della paziente.