IL PAP TEST

Pap Test Roma Ciampino – L’importanza del Pap Test per la prevenzione

Il Pap test Roma Ciampino è un esame diagnostico effettuato durante la visita ginecologica direttamente dal ginecologo che consente di individuare precocemente la presenza di anomalie o alterazioni pretumorali del collo dell’utero.
Il Pap Test andrebbe eseguito di norma dopo i 25 anni di età, o comunque dopo l’inizio dell’attività sessuale. Questo metodo di screening consiste nel prelevare dalla cervice uterina, con un’apposita spatola di legno, una piccola porzione di cellule che saranno deposte su un vetrino ed inviate al laboratorio per essere analizzate al microscopio.
Il laboratorio a questo punto, in seguito ad un’attenta analisi delle suddette cellule, sarà in grado di verificare se la loro condizione è normale oppure se vi sono delle alterazioni anomale, come ad esempio un’infiammazione di tipo batterico, micotico o virale.

Il Pap test Roma Ciampino consente di verificare anche la presenza di lesioni pretumorali. In ogni caso, se i risultati conseguenti al pap test non sono sufficienti a livello di diagnosi, occorrerà che la paziente si sottoponga ad ulteriori accertamenti. Il Pap Test è l’esame ginecologico più comune e più semplice, che non provoca né dolore né controindicazioni.
Andrebbe ripetuto, come consigliato dalla Commissione Oncologica Nazionale, almeno una volta l’anno (in condizioni di salute) durante la visita ginecologica di routine.
L’introduzione del Pap Test Roma Ciampino si è rivelata particolarmente efficace per la salute della donne, in quanto ha ridotto notevolmente la mortalità femminile causata dal tumore al collo dell’utero.

 

Il Dr. Giovanni Loiacono esegue il Pap Test Roma Ciampino per individuare eventuali anomalie o alterazioni pre-tumorali

Il pap test da solo è in grado di riconoscere la maggior parte delle patologie, ma non tutte. Il livello di precisione diagnostica infatti, varia tra il 60% ed il 95%.
Questo significa che l’esame non può riconoscere alcune alterazioni in una percentuale che varia dal 5% al 40%. Per questo motivo il Dr. Loiacono consiglia sempre di effettuare in aggiunta anche la Colposcopia, in modo da avere un’ispezione più precisa ed escludere eventuali alterazioni.

Se il Pap Test evidenzia delle problematiche o alterazioni cellulari, è necessario ripetere l’esame o effettuare una Colposcopia. La colposcopia è un esame diagnostico più approfondito rispetto al Pap Test, semplice ed indolore che consente una visione ingrandita del collo dell’utero.

I risultati del Pap Test Roma Ciampino inoltre contengono delle sigle che possono essere interpretate solamente da un medico ginecologo specializzato.
Il Dr. Loiacono consiglia l’esecuzione del pap test lontana dalle mestruazioni. In genere, il momento più indicato per eseguire quest’esame è quello compreso tra il 10° e il 20° giorno del ciclo.